Come raggiungere il Peso Forma ed allenare i glutei con gli esercizi

Per combattere la cellulite, è importante conoscere le cause scatenanti. La cellulite, invero, è una vera e propria malattia e va curata su più fronti.

Per prima cosa, è doveroso capire se sia associata o meno a sovrappeso.Se vi è anche obesi, quindi, è obbligatorio iniziare un programma di dieta ipocalorico e praticare workout di aerobica perlomeno tre volte alla settimana.



Esistono, poi, alcuni allenamenti adatti per ripristinare il microcircolo e aiutare la propagazione linfatica. Dal tipico squat allo yoga, senza tralasciare il nuovo compagno anticellulite: il foam roller, molto usato anche dalle fitness blogger più importanti.


Vietato in assoluto andare in palestra e fare sforzi troppo grandi come attrezzi e crossfit. Gli strati muscolari in quelle condizioni accumulano acqua in eccesso e aggraverebbero la situazione.

 


ESERCIZI PER I GLUTEI.



Il miglior esercizio di tutti per far fuori la pelle a buccia d'arancia e rinvigorire la pelle dei glutei è certamente lo squat.

L'esecuzione consiste nel mimare l'atto del sedersi, senza reggersi a nessuna superficie ma mantenendo la schiena dritta e le spalle basse.


Come tutti gli esercizi, la costanza è ciò che premia. Per contrastare la cellulite infatti è fondamentale seguire questi workout nel tempo, facendoli con calma, senza furia e consapevolmente. Segui le diverse challenge di esercizi per i glutei che trovi su internet.

Se vuoi vedere una challenge guarda questo: culo perfetto:



TUTTI I TIPI DI AFFONDI.


Subito dietro lo Squat, l'affondo è il secondo essenziale esercizio da fare contro la pelle a buccia d'arancia

Stando su, ci si piega a turno sulle ginocchia mantenendo la schiena perfettamente dritta e le spalle basse, morbide. Durante tutto il movimento, la pancia e i glutei sono ben contratti.

Così come per lo squat, anche l'affondo va eseguito con lentezza e consapevolezza. Sempre evitando accuratamente scatti e movimenti bruschi.

Questo allenamento ben eseguito deve presentarsi il più morbido possibile.

Continua a leggere sul sito ufficiale


COME USARE IL FOAM ROLLER.

È l'ultimo accessorio da palestra per attaccare la ritensione idrica e distendere i muscoli troppo contratti. E' il foam roller: un attrezzo in schiuma, dalla grandezza variabile e dalla superficie liscia o irregolare.


Così come per gli allenamentida seguire in casa, questo rullo è in grado di esercitare sui punti critici delle donne che vengono colpite dalla cellulite.


Si può usare sulle gambe facendo scivolare su e giù il rullo effettuando una frizione nella zona da trattare.

Ugualmente vale per il sedere: ci si appoggia sul rullo e si fanno scorrere i glutei avanti e indietro.



USARE LO YOGA PER PREVENIRE LA CELLULITE.


Congiuntamente ai workout, non c'è niente di meglio per contrastare la cellulite che lo Yoga. Questa pratica infatti, da sempre praticata in oriente, si utilizza specialmente a ripristinare l'equilibrio del nostro corpo, spirituale ed esteriore, e quindi facilitare una giusta circolazione linfatica.

Gli asana che lavorano meglio contro la ritensione idrica di glutei e cosce, sono quelli "capovolti". Questi ultimi, infatti, ristabiliscono la correta circolazione linfatica e diminuiscono i ristagni di liquidi e tossine (all'origine della cellulite).


Da provare necessariamente è l'asana dell'ARATRO, che consiste dal avviarsi in posizione supina fino a sollevare le gambe e portarle oltre la testa. Altro asana suggerito è quello del gatto, da realizzare dopo il saluto al sole.

Fonte




1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Comments on “Come raggiungere il Peso Forma ed allenare i glutei con gli esercizi”

Leave a Reply

Gravatar